fragole coviro

Le Nostre Piante

Piante Frigoconservate: Le più diffuse

La tipologia di pianta di fragola più diffusa nelle colture tradizionali. Vengono prodotte su terreni tendenzialmente sabbiosi, preventivamente sterilizzati. I vivai messi a dimora in primavera, vengono poi, dopo un ciclo vegetativo di 8-9 mesi, estirpati durante il riposo invernale.
Le piante, dopo un’accurata selezione, vengono confezionate e frigoconservate in cella frigorifera a –2°C fino al momento dell’impianto.

· A per produzioni tradizionali con impianto in estate e raccolta in primavera

· A+ per doppio ciclo di produzione (autunno e primavera) e per colture fuori suolo

· AA+ per produzioni specializzate fuori suolo

· A- materiale da rinvasare per produzioni hobbistiche

Piante Fresche: Qualità dall'Europa

Le piante fresche vengono prodotte in vivai specializzati in altura (Spagna) o nell’Europa Centrale (Polonia) dove l’autunno freddo ed anticipato ai primi di ottobre determina un blocco precoce dell’attività vegetativa della pianta con la possibilità di estirpare le piantine e nel giro di qualche giorno piantarle direttamente in campo.
Queste piantine sono in grado di produrre dopo 2-3 mesi dall’impianto, con una produzione allungata nel tempo e frutti di qualità.

Tipologia di pianta consigliata per ambienti caldi del sud.

Cime Radicate: Alternativa alla frigoconservazione

Tipologia di pianta utilizzata in alternativa a quella frigoconservata, solo per alcune varietà molto vigorose.
Il periodo di piantagione è il mese di agosto e di settembre (disponibile solo su prenotazione).

© 2013 - Coviro.it - piante di qualità fragole e asparagi. Design by GRAND'ma COVIRO Società Consortile a.r.l. - via Romea Nord, 180 - 48015 Cervia (RA) - P.I.02217360391